Associazione DREAMTIME

Apulia SummerTime 2018

Apulia SummerTime 2018

“Apulia SummerTime 2018”, in scena in Puglia dal 17 al 27 agosto 2018, è il primo progetto realizzato dall’Associazione culturale “DreamTime”. 

Nell’era del digitale e dei social, si corre il rischio di perdere il contatto con la realtà, con le persone e le tradizioni, a meno che non si usino proprio questi canali per diffondere e promuovere la cultura e noi di DreamTime siamo partiti proprio da qui.

Pochi ingredienti ed una ricetta stellata. Un contest, 15 giovani talenti selezionati, 10 giorni tra trulli, taralli, orecchiette e buon vino ed il palcoscenico è pronto per essere calcato. La manifestazione mira a far vivere e scoprire la Puglia per poi raccontarla attraverso l’arte, in una dimensione multidisciplinare con uno scambio culturale ed artistico tra i partecipanti all’evento. Musicisti, fotografi, videomaker, artisti e scrittori, sotto la guida dei loro coach, hanno dato vita ad un viaggio unico, mirato alla condivisione pura e genuina di talento, idee ed emozioni. 

Immersa tra le campagne di Martina Franca e circondata da una natura incontaminata e miracolosamente scampata al modernismo, la Masseria Agriturismo Pace, sarà il luogo perfetto per permette ai nostri giovani talenti di esprimere liberamente la propria arte e la propria creatività.

Il lavoro di questi artisti è stato un inno alle terre pugliesi, dipinte, narrate, cantate, fotografate e filmate da giovani talenti  italiani ed internazionali, da cui è nato uno spettacolo teatrale, canzoni inedite, video, illustrazioni, dipinti, ritratti, fotografie e cartoline; contenuti in vendita il cui ricavato sarà destinando all’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) per sostenere la ricerca scientifica contro la sclerosi multipla.

La produzione artistica è stata intensa ma capace di raccontare i luoghi che ci hanno ospitato, la gente che rende uniche queste terre ma soprattutto le nostre emozioni, condivise con il nostro pubblico attraverso i canali social, con due “open day” presso la Masseria Agriturismo Pace e con un’esibizione live a due passi dal mare al Bosco Verde di Ostuni.

Ma riavvolgiamo il nastro…

Maggio 2018. Attraverso la pubblicazione di un video sul canale “Youtube” di Stefano Tiozzo (coach per le categorie “Fotografia & Video”) vengono aperte ufficialmente le candidature per “Apulia SummerTime 2018”. Le categorie artistiche previste sono 5 e sono così divise: musica, arte, fotografia, video e scrittura/giornalismo. Candidarsi è semplicissimo, è sufficiente inviare una mail con i propri dati anagrafici, una breve descrizione personale ed il link ad una piattaforma che permetta di visionare i propri lavori a seconda della categoria artistica scelta. Unico requisito previsto per partecipare, è avere un’età compresa tra 18 e 31 anni. Tutte le candidature vengono pubblicate sulla nostra pagina Facebook e da qui è possibile votare il proprio candidato preferito. 

Scaduto il termine del contest e la relativa fase di votazione, l’ultima fase della selezione prevede una valutazione qualitativa dei finalisti da parte di una giuria, composta dai  5 coach precedentemente individuati da “DreamTime”. Conclusa anche quest’ultima fase, si è finalmente giunti all’individuazione dei 15 talenti e testimonial di “Apulia SummerTime 2018”.

Venerdì 17 Agosto 2018. Non curanti delle scaramanzie del caso, tra un aereo, un treno ed un autobus, conosciamo finalmente quelli che saranno i nostri compagni di viaggio e dopo una visita a Bari e un primo assaggio della Puglia, siamo pronti per ripartire, destinazione Masseria Agriturismo Pace… il nostro fortino!

Da qui i 5 coach: Camillo Pace per il team musica, Stefano Tiozzo per i team fotografia e video, Niko D’Accolti per il team arte, Ylenia Maria Tattoli e Fabio Savelli per il team scrittura creativa e giornalismo, coordinano ed organizzano le attività culturali quotidiane.

Metà delle giornate è dedicata allo svolgimento delle attività culturali, e l’altra alla scoperta della Puglia, visitando alcuni dei borghi più belli d’Italia: Martina Franca, Ostuni, Locorotondo, Alberobello, Cisternino, Polignano a Mare, Monopoli, Lecce ed Otranto. Tutte queste arricchite da visite ad un antico forno a legna (Panificio Angelini), una cantina (I Pastini), un frantoio (L’Acropoli di Puglia), una bottega artigiana di ricami e per vivere un’esperienza culinaria unica, i nostri genitori e nonni hanno tenuto delle lezioni di cucina, svelando i loro segreti e la vera arte delle orecchiette, gustate poco più tardi all’ombra di un pino che regala tregua alle calde giornate di agosto.

Armati di fotocamere, chitarra e tanta voglia di scoprire, abbiamo esplorato più vicoli possibili, suscitando la curiosità nella gente, nei commercianti e nei turisti che con noi condividevano quei luoghi, costringendoci, con il sorriso, a spiegare cosa fosse quel “serpente in movimento” colorato di entusiasmo, sorrisi ed emozioni ed equipaggiato di talento. 

Il suono delle risate e della chitarra, fungevano da richiamo nelle varie piazze finendo poco più tardi a cantare e suonare in compagnia di sconosciuti accomunati dall’amore per la musica. Stesso amore che pochi giorni più tardi ci ha portati a danzare a ritmo di tamburelli sotto le stelle di Melpignano alla “Notte della Taranta”.

Mentre le avventure di giorno in giorno si tramutavano in ricordi, il 27 agosto lentamente si avvicinava sempre più e con gli occhi lucidi ma il cuore pieno, è giunto il momento di salutarsi non prima però di strapparci una promessa, che “Apulia SummerTime” dentro ognuno di noi, non sarebbe mai finito.

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento